Persone

Anna Bianchi qualifica di restauratore ai sensi dell'art.182 del D. lgs.22 gennaio 2004, n. 42 e ss.mm.ii: attiva dal 1984 nel settore della conservazione e del restauro dei beni archivistici e librari. Dopo aver seguito un corso di formazione specialistica teorico-pratico di propedeutica al restauro cartaceo di Beni Archivistici e Bibliotecari a Parma e Torino 1984/87, prosegue la sua formazione lavorando presso il laboratorio di restauro Pier Giovanni Allegri di Parma (1988). Compie stage presso laboratori pubblici (Istituto per la Patologia del Libro di Roma) nel 1989 . Con la collega Elisabetta Emanuelli ha dato vita al Laboratorio Cartantica, con l’aggiunta successiva di Anna Maria Farris. In continuo aggiornamento, integra la propria formazione professionale frequentando annualmente diverse scuole e corsi di aggiornamento professionale, in Italia e all’estero.

Elisabetta Emanuelli qualifica di tecnico restauratore ai sensi dell'art.182 del D. lgs.22 gennaio 2004, n. 42 e ss.mm.ii: dopo il diploma all’Istituto d’Arte Paolo Toschi, frequenta il corso di formazione specialistica teorico-pratico di propedeutica al restauro cartaceo di Beni Archivistici e Bibliotecari a Parma e Torino 1984/87. Prosegue la sua formazione lavorando, nel 1988, presso il laboratorio di restauro privato Pier Giovanni Allegri di Parma. Nel 1989, insieme ad Anna Bianchi, dà vita a Cartantica.

Anna Maria Farris Battistini qualifica di tecnico restauratore ai sensi dell'art.182 del D. lgs.22 gennaio 2004, n. 42 e ss.mm.ii: è impegnata nel settore del restauro cartaceo dagli anni 70 presso il laboratorio di restauro Pier Giovanni Allegri di Parma. Pensionata, attualmente collabora con il Laboratorio Cartantica.